Bandai FiguartsZero: RECENSIONE Tanjiro Kamado (Demon Slayer)

Bandai FiguartsZero: RECENSIONE Tanjiro Kamado (Demon Slayer)

27 Agosto 2020 0 Di Arena Lorenzo

Per la serie “FiguartsZero”, Bandai parte dal protagonista della serie “Demon Slayer/Kimetsu no Yaiba”, Tanjiro Kamado in versione “Mizu no Kokyu” ovvero Water Breathing.

IL BOX

Sopra, il box si presenta con un colore verde acqua, mentre nei lati è raffigurato il protagonista con delle onde attorno, ricordando così la tecnica del respiro dell’acqua.

Aprendo il box, notiamo che la figure non ha bisogno di essere montata essendo una statica e protetta da un film protettivo oltre a della plastica.

Il personaggio

Tanjiro è creato in ABS/PVC misurando 15 cm.

E’ avvolto dalla tecnica del Mizu no Kokyu intento a scagliarsi contro il nemico con un’ espressione determinata.

La texture dei colori della statua in generale sono stati curati meticolosamente, rispettando alla perfezione l’anime.

La posa è molto dinamica essendo che Tanjiro ha bisogno solo di un appoggio sulla base, creando questo kimono effetto “svolazzante” che ci piace molto.

PRO

Come inizio per la serie Demon Slayer “FiguartsZero” è andata benissimo, hanno creato un prodotto medio/alto soddisfacendo anche i clienti meno esigenti.

CONTRO

Piccoli residui di stampaggio che potrebbe dare fastidio, sopratutto sulle mani dove impugna la spada.

VOTO: 8/10

E’ venduto a un prezzo indicativo di 70€.

I prodotti Tamashii Nations sono distribuiti in Italia da :