DC Collectible chiude i battenti

DC Collectible chiude i battenti

11 Agosto 2020 0 Di Andrea Battaglia

A poco meno di due settimane dal DC Fandome ecco una bufera nella divisione DC Entertainment di Warner Bros.

La divisione DC Collectibles chiude i battenti dopo ben 22 anni di attività.

Questa decisione era prevista dato che la divisione Warner Bros. Consumer Products aveva iniziato ad assumere un ruolo più attivo nel merchandising DC lavorando con aziende del settore specializzate nella produzione di giocattoli ed oggetti da collezione come Hasbro, Mattle, Sideshow, XM Studios, etc.

Non sappiamo ancora se le linee, come ad esempio Batman Black & White or DC Bombshells, continueranno ma sicuramente questa notizia scuoterà pesantemente il mondo del collezionismo e non solo

Sul lato DC Comics molti i tagli e cambiamenti, il caporedattore Bob Harris, vicepresidente senior della strategia editoriale e dei servizi di supporto Hank Kanalz, il vicepresidente dei servizi di marketing e creativi Jonah Weiland, il vicepresidente delle iniziative editoriali globali e della strategia digitale Bobbie Chase, lo story editor senior Brian Cunningham e l’executive editor Mark Doyle sono stati tutti allontanati dalle loro posizioni all’interno dell’azienda. L’unico che sembra essere sfuggito ai tagli è Jim Lee che rimane come CCO ( Chief Content Officer).