Infinite Statue presenta la Dune Buggy 1/18 con Bud Spencer

Infinite Statue presenta la Dune Buggy 1/18 con Bud Spencer

22 Maggio 2020 0 Di Battle

Direttamente dal film “…altrimenti ci arrabbiamo!” del 1974 ecco la mitica Dune Buggy in scala 1/18.

Il modello appartiene alla linea Car Legacy Collection dove troviamo anche la precedente “bianchina di Fantozzi”.

Il modello è realizzato in resina di circa 20cm di lunghezza colorata egregiamente e con al suo interno un Bus Spencer sempre in scala 1/18.

Due gli autori nostrani dietro questo capolavoro, Daniele “Danko” Angelozzi e Dario Barbera che abbiamo intervistato nelle nostre TNTLive.

Quindi se vi siete persi le interviste vi consigliamo di recuperare.

BUD SPENCER ON DUNE BUGGY 1:18 è in prenotazione sul sito Infinite Statue al prezzo consigliato di €160,00.

Interessante il BONUS per il pre-order oppure solo per gli ordini effettuati direttamente sul sito, la riproduzione del catalogo originale “Dune Buggy”.

SPECIFICHE TECNICHE

Materiale principale: Resina

Misure: cm. 20 x 10 x 7,6

Scala: 1:18

Peso: Kg. 0,8 (circa)

Limited Edition: TBD 

Car model design: Thomas Robelli

3D project: Zetakit

Consulenza modello: Enrico Grandi

Scultura personaggio: Daniele “Danko” Angelozzi

Colorazione personaggio: Dario Barbera

Art Direction: Fabio Berruti

Licenza: Bud Spencer Official

Disponibilità: 4Q 2020

La Dune Buggy più che una vettura “da spiaggia” o una ribelle “anti-macchina”, è figlia naturale degli anni della contestazione giovanile. Nata dall’idea del costruttore di barche, meccanico e surfista Bruce Mayers. Basta sul telaio dell’allora popolarissima Volkswagen Maggiolino fu una vera rivoluzione, simbolo di libertà dalle regole, dalle strade, dall’omologazione di massa. Nata con il nome Manx (nome della razza di gatti senza coda all’isola di Man) divenne poi nota come Dune Buggy. Arrivata in Italia nel mitico 1968, era un kit di montaggio che l’azienda romana Puma di Adriano Gatto promosse come “Puma Gatto spider tipo spiaggia”. Ma la vera consacrazione arrivò con il film “…altrimenti ci arrabbiamo!” (1974) con il mitico duo Bud Spencer e Terence Hill. Nella pellicola (che fu un successo strepitoso e campione di incassi assoluto e distribuito in tutto il mondo) è lei la protagonista, oggetto del desiderio e fonte di sfide e scazzottate. Ancora oggi il suo fascino incanta chiunque, dai cinquantenni nostalgici ai giovani incuriositi per quella vettura-non-vettura che ti fa sentire subito il profumo del mare e della totale spensieratezza di quegli anni indimenticabili.

Please follow and like us: