Recensione: Perfect Cell EECE – S.H. Figuarts di Tamashii Nations

Recensione: Perfect Cell EECE – S.H. Figuarts di Tamashii Nations

21 Agosto 2018 0 Di Battle

Dragonball Z non ha bisogno di presentazioni ma se proprio dobbiamo rinfrescarvi la memoria è un anime prodotto dalla Toei Animation è tratto dal manga Dragon Ball di Akira Toriyama, di cui riprende i volumi dal 17 al 42. Costituisce il sequel della serie televisiva Dragon Ball. È stato trasmesso in Giappone dal 26 aprile 1989 al 31 gennaio 1996, per un totale di 291 episodi. Questa recensione parla di Cell nella sua 3 trasformazione finale.

Perfect Cell ( Event Exclusive Color Edition)

Confezione e Blister

La confezione è in linea con tutte le altre box della linea S.H. Figuarts di Dragon Ball, si presenta molto bene con una buona parte del prodotto in vista e con una grafica leggermente diversa visto l’esclusiva della figure per il Dragon Ball Tour Nord America per il SDCC.

Figure

La Figure è alta 17.5 cm circa, essendo una ristampa del vecchio Cell già uscito con altre 2 diverse colorazioni in passato abbiamo poco da aggiungere, l’unica differenza coem abbiamo già detto è solamente il colore e per il resto la figure risulta tale e quale i vecchi 2 modelli.

Posabilià

La figure raggiunge livelli di posabilità altissimi, anche se è di vecchia generazione rimane una delle migliori sia per design che risulta ancora attualissimo e sia per la posabilità che la rende capace di essere raffigurata in moltissime pose.

Conclusioni

In conclusione come abbiamo già detto più volte, la figure è solamente un recolor, ma nonostante gli anni passati non risente assolutamente il peso della vecchiaia e anche in questo caso troveremo all’interno l’effetto dell’onda Kamehameha con parte del terreno mosso da essa.

Voto Finale: 10/10

La figure è un’esclusiva del Lucca Comics e sarà acquistabile solo all’evento, per tanto al momento non sarà disponibile presso nessun rivenditore e sarà venduta a 75.00 Euro.