Torino, papà scrive alla Lego, “Cerco lavoro”: l’azienda gli regala un set per il figlio

Torino, papà scrive alla Lego, “Cerco lavoro”: l’azienda gli regala un set per il figlio

4 Agosto 2020 0 Di Andrea Battaglia

Come ben sappiamo la situazione economica nel paese non è delle migliori ed ecco che un un papà quarantenne disoccupato di Torino prova a scrivere alla LEGO chiedendo se per caso ci sono delle posizioni aperte.

Flavio, questo il nome del papà, spiega che ha sempre considerato Lego un gioco adatto anche ai più piccoli.

La lettera poi prosegue raccontando di suo Manuel e del suo imminente compleanno e della sua passione per l’astronomia e prova a chiedere eventualmente la possibilità di uno sconto.

A sorpresa arriva la risposta di LEGO che inizia con Gentile Flavio Giorgio, a-  Ho letto attentamente la tua mail e posso capire i difficili momenti che stai attraversando. Sicuramente sei un grandissimo genitore e Manuel deve essere fiero di te. Di solito non spediamo articoli gratis, ma questa volta farò un’eccezione e ti invierò un presente per il piccolo Manuel, così quest’agosto potrà divertirsi insieme a Lego”.

Firmata Leonard

Un gesto enorme da parte di LEGO e la lettera prosegue con “Per 85 anni i nostri valori fondamentali sono stati il divertimento, la creatività, l’immaginazione, l’apprendimento la qualità e la cura per i dettagli e vogliamo fare la differenza nella vita dei bambini. Il nostro ente benefico, la Lego Foundation, fa questo collaborando con altre organizzazioni che sostengono i bambini svantaggiati e vulnerabili, nonché organizzazioni che promuovono il diritto dei bambini a giocare, creare e imparare”

Manuel passerà un compleanno molto speciale divertendosi con il suo papà a costruire la stazione orbitante.