Recensione: Avengers: Endgame (senza spoiler)

0
349

Scrivere questa recensione sarà una cosa veremente dura, visto che comunque di carne al fuoco ne hanno inserita molta, ma noi da brave persone non vi diremo niente nemmeno sotto tortura.

Siamo veramente arrivati alla fine dei giochi?

Il film è il 22° dei Marvel Studios, quarto capitolo dedicato ai vendicatori che concluderà la Saga Dell’Infinito iniziata 10 anni fa con il primo Iron Man. Ma non sarà il capitolo conclusivo della fase 3 come dichiarato da Kevin Faige alcuni giorni fa ( toccherà a Spider-Man: Far From Home ).

Avengers: Endgame dura circa 3 ore, vi diciamo che queste ore non le sentirete per nulla, sono talamente piene di tutto che in un’attimo vi ritroverete a fine film senza neppure accorgervene.

Cosa vi possiamo dire di questo film senza evitare spoiler? inanzitutto il film si divide in 3 fasi distinte, la prima parte ha poca azione ma è ricca di sospance, la 2 parte comincia ad ingranare la marcia e salirà sempre di più fino ad arrivare alla terza parte dove il film darà il meglio di se, e spaccherà di brutto lasciando lo spettatore senza parole in tutto quello che vedrà sullo schermo.

Un’altra cosa da non fare è paragonare Endgame con Infinity War, è vero che effettivamente è un seguito diretto con la pellicola precedente, ma è strutturato completamente in maniera differente e i 2 film sono completamente diversi l’uno dall’altro.

I fratelli Russo ( registi del film ), hanno compiuto anche questa volta una grande magia, il film non è privo di difetti per carità ma per una volta guardando il quadro in generale mi sento di dire ” chi se ne frega “.

Una cosa che ho molto apprezzato è stato vedere il pubblico in sala completamente coinvolto dalla pellicola, sopratutto nella parte finale che regalerà un susseguirsi di emozioni che pochissimi film sono riusciti a farmi provare. Vedere il pubblico ridere, piangere ed esaltarsi su certe scene è stato qualcosa di meraviglioso, e se qualcuno non riuscirà mai a capire questo genere di film seppur non avendoli mai guardati per partito preso, perchè sono infantili e non riescono a capire come fanno ad avere questo successo non sanno cosa si stanno perdendo vedendo queste reazioni in diretta in una sala cinematografica.

In conclusione ci possiamo ritenere soddisfatti di questa epica conclusione finale con Avengers: Endgame? Per noi assolutamente si, il film chiude una lunghissima saga iniziata ormai 11 anni fa con Iron Man e lo fa con il botto. Questi 2 capitoli finali lascieranno il segno negli annali, e credo che difficilmente si poteva chiedere qualcosa di più.

ATTENZIONE

Questa volta finito il film NON ci sarà nessuna scena post-credits a farvi attendere fino alla fine dei titoli di coda. Giusta come decisione? Assolutamente si, è la conclusione di una saga ed è giusto almeno secondo me finirla senza far trapelare nulla su quello che ci riserverà il futuro. Se proprio volete rimanere seduti gustatevi la prima parte che è un’omaggio a tutti gli attori che hanno interpretato questi incredibili eroi che noi tutti ci siamo affezzionati.

VOTO: 9.5 / 10


Avengers: Endgame è disponibile nei cinema italiani da Mercoledì 24 Aprile 2019


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here