Stranger Things, finalmente abbiamo visto la seconda stagione!

0
15

Dopo Trailer, Posters, Videogiochi in stile 8bit e una valanga di immagini promozionali, finalmente Netflix ha rilasciato l’intera seconda stagione di Stranger Things.

Ecco cosa ne pensiamo senza spoilerarvi troppo!

stranger_things_season_two.png

Lo scorso anno abbiamo lasciato Mike (Finn Wolfhard), Lucas (Caleb McLaughlin), Dustin (Gaten Matarazzo) e Will (Noah Schnapp) alle prese con il ritorno alla “normalità” e, come c’era da aspettarselo dal cliffanger dell’ultimo episodio della prima stagione, li ritroviamo con una nuova terribile minaccia che incombe su di loro. Ovviamente ritroveremo anche Jim Hopper (David Harbour), Joice (Winona Ryder), la mitica Undici (Millie Bobby Brown) e tutti gli altri comprimari della passata stagione.

maxresdefault

Come nella prima serie Matt e Ross Duffer (gli ideatori) ci regalano e impacchettano l’ennesimo capolavoro nostalgico degli anni 80, ogni fotogramma, ogni frammento della colonna sonora è pregno di easter egg e sicuramente, se alla prima visione qualcosa vi è sfuggito, siamo sicuri che tornerete a guardarvi la serie almeno una seconda volta per coglierne ogni minima sfumatura.

Stranger-Things-Season-2-Photo-Ghostbusters

Una stagione molto più dark, ambientata tra Halloween e il ringraziamento con un ritmo che aumenta di puntata in puntata fino ad arrivare all’epico finale (questa volta sono 9 gli episodi). La sensazione che a noi ha lasciato è quel senso di appagatezza misto al desiderio di vedere e saperne ancora di più ma da quel punto di vista possiamo stare tranquilli visto che Netflix ha in mente di proseguire per altri anni.

stranger-things-2-eleven-copertina

A differenza della prima serie in cui i protagonisti sono insieme dall’inizio fino alla fine questa serie vedrà i piccoli protagonisti dividersi e unirsi in più situazioni coinvolgendo maggiormente anche quei personaggi che nella prima stagione erano solamente di contorno. In questa stagione vedremo inoltre approfondire anche il background di molti dei protagonisti e vedremo anche la new entry, Max, la ragazzina dai capelli rossi che si è già vista in tutte le immagini promozionali.

stranger-things-season-2-netflix-joyce-winona-ryder

Questa stagione è meglio della prima? Difficile dirlo, sicuramente mantiene lo stesso tono e ritmo narrativo ma con una nota più Dark-Horror, ci potrà essere al massimo un episodio che metterete in discussione e di cui soppeserete la reale utilità ai fini della narrazione ma nel complesso la serie parte e finisce come tutti avremmo voluto.

Screen_Shot_2017_02_05_at_6_opt-1

Noi non siamo stanchi del sottosopra e questa stagione ci ha dimostrato che si puo’ raccontare ancora tanto senza scendere nel banale. La vera scommessa sarà capire per quanto lo si potrà fare! Noi per ora siamo ancora gasatissimi dal finale di stagione quindi vi lasciamo con  una serie di poster promozionali e con il final trailer.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here